Superstizione in Russia, 5 credenze particolari

June 19, 2018

“Non è vero ma ci credo” recita una famosa commedia napoletana. Abbiamo scoperto però che gli italiani non sono l’unico popolo davvero superstizioso. I russi non sono da meno e hanno delle particolari credenze che è bene conoscere per non trovarsi in imbarazzo in alcune situazioni.

Ecco qualche informazione curiosa ed utile per sapere come comportarsi ad un appuntamento romantico, a un incontro di lavoro o se si viene invitati a cena.

 

Fiori per un appuntamento galante

A tutte le donne piace ricevere fiori, inutile negarlo. Tuttavia in Russia bisogna fare attenzione a quanti se ne regalano e anche al colore. Viene infatti considerata premonizione di sfortuna (e associato addirittura ai funerali) ricevere un numero pari di fiori.

Una volta conquistata la vostra amata, poi, meglio non donare fiori gialli, visti come presagio di una separazione.

 

Mai salutarsi sulla soglia di una porta

Che si tratti della stretta di mano dopo un colloquio di lavoro o semplicemente di una firma per ritirare un pacco, non trattenetevi mai sulla soglia di una porta quando siete in Russia. Secondo un’antica credenza, infatti, questo è il luogo in cui hanno sede i demoni. Per questa ragione, dunque, nessun russo vi saluterà o vi stringerà la mano sulla soglia della porta. Per i più scaramantici, oltre a portare sfortuna, potrebbe addirittura presagire un pesante litigio.

 

Sale rovesciato

Siete stati invitati a cena da un russo o avete un pranzo di lavoro? Fate bene attenzione a come maneggiate il sale a tavola. Sarà perché un tempo era un bene di grande valore, considerato fondamentale sotto vari punti di vista (per conservare, dare gusto ai cibi o come merce di scambio), ma ancora oggi far cadere il sale viene visto come cattivo presagio, un’azione portatrice di litigi in famiglia.

 

Non fischiate se ci tenete al denaro

Anche in questo caso, una credenza dalle radici molto antiche. Per lungo tempo, il fischio era visto come un mezzo per comunicare con forze sovrannaturali, spesso maligne. Era inoltre, associato alle streghe. Attualmente fischiare in luoghi chiusi per molti russi è presagio di perdite di soldi. Attenzione!

 

Regali da evitare

Se volete essere sicuri di fare un regalo gradito, attenzione a non comprare orologi, sciarpe o coltelli. Secondo i superstiziosi gli orologi indicherebbero separazione (guai a regalarli al proprio compagno!), le sciarpe porterebbero lacrime e i coltelli sarebbero segno di inimicizie.

 

Come scongiurare la cattiva sorte

Se volete proteggervi dalla cattiva sorte, esistono ovviamente dei rimedi.

Il più usato, considerato quello classico, è toccare qualcosa di legno (meglio ancora se riuscite a battere sopra tre colpi).

Per difendervi invece da occhiate false o invidiose, potete fare il gesto caratteristico della “dulia” (in russo Дуля) inserendo il pollice tra l’indice e il medio e chiudendo la mano a forma pugno, oltre a sputare tre volte al di là della vostra spalla sinistra (spalla del diavolo).

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Language Academy, your best way to learn

March 8, 2018

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag