L'italiano, lingua della bellezza

November 5, 2018

L’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo. Nell’ultimo anno è cresciuto del 4% il numero di stranieri che hanno frequentato corsi di italiano all’Estero e la motivazione è tra le più soddisfacenti: “perché piace”.

 

LA RIBALTA DELL’ITALIANO: Più di 2 milioni sono le persone che solo nell’anno accademico 2016/2017 hanno deciso di studiare italiano. Questi sono i dati che risultano dalla III edizione degli Stati generali della lingua italiana nel mondo, tenutasi a Roma il 22 ottobre 2018. Durante l’evento si è messo in luce l’importante traguardo raggiunto dall’italiano, che pur essendo una lingua antichissima continua ad essere più attuale che mai.

 

CHI OCCUPA IL PODIO? Le tre lingue più studiate in assoluto al mondo sono l’inglese, lo spagnolo e il cinese. Un dato da tenere in considerazione però è quello che, sebbene l’italiano non compaia nella top three, ad oggi ha superato il francese, che un tempo era la seconda lingua più utilizzata per la diplomazia internazionale e negli scambi culturali.

 

UNA LINGUA AFFASCINANTE: Una musicalità sorprendente, unita ad un’idea intrinseca di bellezza. Sono questi gli elementi che hanno spesso spinto gli stranieri ad accostarsi allo studio dell’italiano. Non mancano ovviamente anche ragioni di ordine pratico: il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi ha infatti mostrato che il maggior interesse per l’italiano si è registrato soprattutto nelle regioni “strategiche per la nostra politica estera”. Il ministro ha voluto sottolineare però, che l’italiano tendenzialmente è una “lingua associata alla bellezza”, che si studia non tanto per dovere o necessità quanto per passione e amore del bello. 

 

Leggi anche: 

15 curiosità sulle lingue Europee

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Language Academy, your best way to learn

March 8, 2018

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag